GeneraleTi puoi rivolgere al Servizio di continuità assistenziale  ex-guardia medica: 02-85781

Il compito di questo servizio è ricevere le problematiche sanitarie dell’utenza che non possono essere rinviate al proprio Medico curante e dare una soluzione appropriata e corretta.
Il Servizio è disponibile: dalle ore 8.00 alle ore 20.00 nei giorni prefestivi, festivi, sabato e domenica e dalle ore 20.00 alle ore 8.00 di tutte le notti.

Per informazioni in merito visitare il sito dell’ATS di Milano.

Per studenti comunitariPer poter usufruire delle prestazioni del Servizio Sanitario Nazionale, gli studenti    cittadini dell’Unione Europea devono essere muniti della nuova   Tessera Europea di Assicurazione Malattia (TEAM), rilasciata nel paese d’origine.

È possibile recarsi direttamente presso un   medico di base convenzionato con il SSN, che erogherà le prestazioni sanitarie generiche e prescriverà le eventuali prestazioni sanitarie specialistiche, provvedendo altresì a richiedere, tramite l’Azienda Sanitaria Locale (ASL), il rimborso all’istituzione estera competente.
Per conoscere l’elenco dei medici convenzionati con il SSN, occorre rivolgersi alla ASL competente per territorio 0234567

Per approfondimenti visitare il sito della   Commissione Europea:
http://ec.europa.eu/social/main.jsp?catId=559&langId=it

Per studenti extracomunitariI cittadini provenienti da paesi non appartenenti all’Unione Europea, regolarmente soggiornanti in Italia, possono scegliere – indipendente dalla durata del soggiorno – tra    due possibili
coperture sanitarie
:

  1. Copertura pubblica offerta dal Servizio Sanitario Nazionale (SSN):
    fornisce assistenza sanitaria completa – inclusa la possibilità di scegliere un medico di base – previo pagamento di una tassa di 149,77 euro per anno solare, ossia fino al 31 dicembre dell’anno del pagamento. In tal caso occorre    rivolgersi alla ASL (Azienda Sanitaria Locale) competente per territorio, per i necessari adempimenti burocratici.
    È necessario presentare i seguenti documenti:

    • Certificazione dell’iscrizione al percorso di studio intrapreso al Politecnico di Milano.
    • Permesso di soggiorno.
    • Codice fiscale.
    • Passaporto.
    • Certificato di residenza.
    • Ricevuta di versamento su conto corrente postale della quota di 149,77 euro
      con causale: Iscrizione al S.S.N. anno ….., C/C n. 379222
      intestato a P.T. REGIONE LOMBARDIA.
  2. Assicurazione da acquistare direttamente presso una compagnia di assicurazioni:
    È infatti necessario che gli studenti sottoscrivano una polizza di assicurazione sanitaria con una compagnia italiana al loro arrivo in Italia, o con una compagnia del proprio paese prima della partenza. Nel secondo caso bisogna verificare se esistono accordi per l’assistenza medica tra il paese in questione e l’Italia: è sempre consigliabile che la documentazione relativa all’assicurazione sia vistata dall’Ambasciata italiana

Si ricorda che ai fini dell’ottenimento del    permesso di soggiorno è indispensabile avere una   copertura sanitaria, da acquistare direttamente presso una compagnia di assicurazioni.