Il Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (RLS) è una figura prevista dal Decreto Legislativo 81/2008 (art. 47/50) ed è persona eletta o designata dai lavoratori per rappresentarli per quanto concerne gli aspetti della salute e della sicurezza durante il lavoro (art. 2, comma 1,
lettera i D.Lgs.81/2008)

Per l’esercizio delle proprie attribuzioni il Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza deve    conoscere i luoghi di lavoro e avere le informazioni attinenti alle attività ivi svolte, e alle misure
di prevenzione e sicurezza adottate.

A tal fine la legge garantisce al RLS di poter accedere ai luoghi di lavoro e      formulare e proposte
in merito all’attività di prevenzione suggerendo talune misure affinché risultino le più efficaci
in ambito di sicurezza e salute sul lavoro.

Il Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza riceve una formazione particolare in materia
di salute e sicurezza concernente i    rischi specifici esistenti negli ambiti in cui esercita la propria rappresentanza.

I Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza al Politecnico di Milano
sono stati nominati dal 01 Gennaio 2017 per il triennio 2017/19.

Quattro rappresentano il personale tecnico amm.vo:

  • Chiarenza Gregorio
  • Clemenza Ivana
  • Iovino Giorgio
  • Testa Virgilio

Due rappresentano gli studenti:

  • Marcello Valerio Cadorin
  • Francesco Lucchini

 

Nessun docente si è candidato in qualità di RLS